MENU
electroCore LLC

Meccanismo d'azione

Nuova stimolazione del nervo vago non invasiva (nVNS) con gammaCore

Il ruolo terapeutico della stimolazione del nervo vago impiantata è ben stabilito in vari disturbi correlati alla disfunzione autonomica.1–4

In un modello animale, si ritiene che livelli eccessivi di glutammato nel nucleo trigeminale caudale (TNC) costituiscano un marker per un maggiore dolore trigeminale.5

In un modello animale, la stimolazione del nervo vago non invasiva (nVNS) dimostra la capacità di sopprimere livelli elevati di glutammato nel TNC, che potrebbe essere il meccanismo attraverso cui allevia i sintomi della cefalea.5

Meccanismo di azione della nVNS gammaCore5

diagramma_moa_grande

Dati preclinici

Per esaminare il meccanismo di azione della nVNS è stato usato un modello animale di allodinia trigeminale che simula l'ipersensibilità riscontrata in pazienti con emicrania5

La nVNS ha aumentato la soglia del dolore periorbitale

  • È stata somministrata infusione E2 di prostaglandina ai ratti 3 volte a settimana per un periodo da 3 a 4 settimane per produrre schemi regolari del dolore cefalgico5
  • Dopo 2 minuti di nVNS, la soglia del dolore periorbitale è aumentata 4,7 ± 1,0 volte nel giro di 5 minuti (rispetto ai livelli prestimolazione) ed è stata mantenuta per 3,5 ore dopo la nVNS5

La nVNS ha diminuito la stimolazione nocicettiva sopprimendo l'aumento nel glutammato 5

  • La terapia di trinitrato glicerile (GTN) somministrata ai ratti allodinici ha provocato un aumento di 7,7 ± 0,9 volte del glutammato extracellulare5
  • 2 minuti di nVNS più terapia GTN hanno avuto come conseguenza un aumento di sole 2,3 ± 0,4 volte del glutammato extracellulare nei ratti allodinici e non è stata significativamente diversa dagli aumenti di glutammato nei ratti naïve dopo il GTN (aumento di1,9 ± 0,1 volte)5
  • La nVNS (120 minuti dopo il GTN nei ratti allodinici) ritardata ha avuto come conseguenza una rapida diminuzione del livello di glutammato da 4,8 ± 2,4 volte a 1,9 ± 0,9 volte5

nuovo_diagramma_foldchange


I ratti allodinici trattati con nVNS dopo iniezione di GTN hanno invertito l'aumento di glutammato5

Applicazione di Realtà Aumentata (AR) gammaCore

Questa applicazione è stata progettata per creare un formato interattivo per aumentare l'apprendimento sulle cefalee primarie e il meccanismo di azione proposto del dispositivo gammaCore®.

divisore

fase_1_app

Fase 1: scaricate l'immagine "tracciabile" e guardate il video didattico sulla realtà aumentata gammaCore

Scaricate e stampate l'immagine "tracciabile" gammaCore progettata appositamente per essere scansionata dall'applicazione AR. Fate clic qui.

divisore

fase_2_app
Fase 2: scaricate l'app
Scaricate l'app dall'App Store. Fate clic qui per scaricare.
schermate_mobile_fase_tre_app

divisore

fase_3_app
Fase 3: seguite le istruzioni dell'app
Dopo aver lanciato l'app, seguite le istruzioni a schermo e puntate la videocamera del vostro dispositivo mobile all'immagine "tracciabile" gammaCore per provare l'effetto di AR.




gammaCore: Risultati clinici

Fonti

1. Groves DA, Brown VJ. Vagal nerve stimulation: a review of its applications and potential mechanisms that mediate its clinical effects. Neurosci Biobehav Rev. 2005;29(3):493-500.
2. Krahl SE, Clark KB, Smith DC, Browning RA. Locus coeruleus lesions suppress the seizure- attenuating effects of vagus nerve stimulation. Epilepsia. 1998;39(7):709-714.
3. Berry SM, Broglio K, Bunker M, Jayewardene A, Olin B, Rush JA. A patient-level meta-analysis of studies evaluating vagus nerve stimulation therapy for treatment-resistant depression. Med Devices (Auckl). 2013; 6: 17-35.
4. Daban C, Martinez-Aran A, Cruz N, Vieta E. Safety and efficacy of Vagus Nerve Stimulation in treatment-resistant depression. A systematic review. J Affect Disord. 2008;110(1-2):1-15.
5. Oshinsky ML,Murphy AL, Hekierski H Jr., Cooper M, Simon BJ. Non-invasive vagus nerve stimulation as treatment for trigeminal allodynia. Pain (2014), doi: http://dx.doi.org/10.1016/j.pain.2014.02.009.

OK

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software